Comunicato stampa

 

Parco divertimenti alla Sagra di Lissone, la nota dell'Amministrazione Comunale

Con riferimento alle notizie divulgate dalla stampa locale e a presunte "indiscrezioni" non riconducibili ad alcuna fonte istituzionale, l'Amministrazione Comunale precisa che è in atto un iter valutativo in merito al Parco divertimenti tradizionalmente organizzato in occasione della Sagra di Lissone.

Una tradizione che, in questa annualità, ha la necessità di raffrontarsi con l'eccezionalità dell'emergenza sanitaria tuttora in corso.

È pertanto da ritenersi non veritiera ogni informazione che faccia propendere aprioristicamente per l'organizzazione del luna park come lasciato presagire da articoli di stampa locale, dal momento che l'unica finalità con cui l'Amministrazione Comunale intende agire è quella di tutelare la salute pubblica, responsabilità in capo al Sindaco.  

L'Amministrazione Comunale, alla luce di una attenta valutazione della situazione epidemiologica in città e visto l'incremento dei casi Covid-19 nella fascia di popolazione under 20 coincidente con il target d'utenza del Parco divertimenti, intende di conseguenza adottare ogni misura utile a prevenire contagio.

La decisione sul Parco divertimenti di Lissone verrà assunta tramite atto amministrativo la cui competenza esclusiva appartiene alla Giunta Comunale.

Di tale decisione, non appena assunta, verrà data tempestiva comunicazione attraverso i canali istituzionali preposti.

Come richiesto dal Sindaco, tale decisione giungerà già nei prossimi giorni al fine di darne ufficialità alla popolazione e a tutti i soggetti coinvolti.

 

Lissone, 28 Settembre 2020


 
Ultima Modifica: 02/10/2020