LISSONE "CITTÀ CHE LEGGE" 2022

Grazie alla sottoscrizione del Patto per la Lettura, anche per il biennio 2022-2023 è stata confermata alla città di Lissone la qualifica di "Città che Legge", ottenuta per la prima volta nel 2017.
Lissone è quindi inserita negli elenchi del progetto del Centro per il libro e la lettura che, in cooperazione con Anci, si occupa di premiare i territori che favoriscono l'accesso dei cittadini alla lettura con iniziative mirate.

Questa attestazione equivale a un riconoscimento dell'impegno nella promozione della lettura, nonché del buon esito degli sforzi della Biblioteca Civica nel tenere vivo l'interesse della cittadinanza .

Al Patto Locale per la Lettura, di cui la Comune di Lissone è promotore, aderiscono tanti Istituti scolastici - a partire dall'Istituto Comprensivo I di via Mariani, Comprensivo II - Rita Levi Montalcini e Comprensivo III - De Amicis, oltre all'Istituto Superiore Meroni e al Liceo Umanistico Giuseppe Parini (sezione di Lissone) - e le associazioni Athèna, Teatro dell'Elica, Circolo Don Bernasconi e la Compagnia Teatro Instabile.
Fa parte del Patto la Libreria "Il libro è", presidio sul territorio per chi ama i libri e la lettura. 

 

L'obiettivo comune è quello diffondere la lettura attraverso una rete cittadina.

La qualifica di "Città che legge" consente di partecipare ai bandi per l'attribuzione di contributi economici, premi ed incentivi predisposti dal Centro per il libro e la lettura per premiare i progetti più meritevoli.


 
Ultima Modifica: 09/06/2022