Contributi per l'eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati

Barriere architettoniche

In base alla legge 9 gennaio 1989 n.13, la Regione Lombardia eroga contributi ministeriali per l'eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati.

 
I soggetti beneficiari del contributo possono essere:

1) i cittadini diversamente abili o i condomini ove gli stessi risiedano;
2) i proprietari di immobili ove risiedano cittadini diversamente abili o i famigliari degli stessi;
3) disabili che abbiano la residenza o l'abituale e stabile dimora presso centri o istituti residenziali pubblici o privati per l'assistenza dei disabili.

 

Le domande di partecipazione devono essere presentate
presso il proprio Comune di residenza entro il 1° marzo 2021

 

 
Ultima Modifica: 17/07/2020