Contributi per l'eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati

Barriere architettoniche

Regione Lombardia eroga contributi messi a disposizione dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ai Comuni della Lombardia per l'eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati.

 
Possono presentare domanda:
  • i cittadini diversamente abili o i condomini ove gli stessi risiedano
  • i beneficiari del contributo possono essere anche altri soggetti che dovranno sottoscrivere la domanda (es: proprietario di immobile ove risiede il diversamente abile, famigliari, etc)
  • la domanda può essere presentata altresì da disabili che hanno la residenza o l'abituale e stabile dimora presso centri o istituti residenziali pubblici o privati per l'assistenza dei disabili.
Quando presentare la domanda

La domanda può essere presentata nel Comune di residenza in qualsiasi giorno dell'anno e comunque entro il 1° marzo di ogni anno affinchè la domanda rientri nella dotazione finanziaria dell'anno di riferimento.

La liquidazione delle risorse ai cittadini richiedenti è gestita direttamente dai Comuni interessati.

 

Per approfondimenti, si rimanda al sito di Regione Lombardia.


 
Ultima Modifica: 25/08/2021