LE RADICI DI LISSONE

Copertina pubblicazione "LE RADICI DI LISSONE"

  Tra le tante ricerche e pubblicazioni relative a varie vicende e momenti della storia di Lissone realizzate fino ad oggi non era ancora stato affrontato in maniera dettagliata il tema del sottosuolo lissonese, le sue caratteristiche morfologiche, le tracce nascoste nelle sue profonditÓ.

A farci scoprire questo interessante e peculiare aspetto pone rimedio la dettagliata ricerca svolta
dall'Associazione Speleologia CavitÓ Artificiali di Milano che, partendo dalla documentazione
conservata nell'Archivio Storico Comunale e dall'esame delle antiche mappe catastali, ha analizzato le caratteristiche e le particolaritÓ del territorio lissonese.

Un'analisi preceduta da un interessante excursus storico sulle popolazioni che per prime hanno
lasciato una traccia del loro insediamento nella zona, una ricerca che si sviluppa in modo particolare
sull'esame degli aspetti idrici, sul rapporto della popolazione con l'acqua - elemento vitale per
qualsiasi forma di insediamento e aggregazione - e sul suo utilizzo: dall'indagine emerge l'esistenza di numerosi pozzi, dislocati soprattutto nel centro storico, di cisterne e ghiacciaie che delineano costumi ed abitudini ormai scomparsi.

 

La ricerca e la pubblicazione del libro vogliono costituire il primo passo di un percorso finalizzato a riportare alla luce le tracce del nostro passato, recependo anche istanze provenienti dal territorio, restituendo visibilitÓ ad alcuni dei manufatti che hanno caratterizzato il territorio della nostra cittÓ e infondendo nuova vitalitÓ ai "segni" dimenticati dei nostri avi.

 

Il libro Ŕ distribuito a richiesta in omaggio

 

 
Ultima Modifica: 02/08/2012