MENU

Manifesto indifferente

Marcello Signorile

 
Piano in cui si svolge la mostra

5 maggio - 24 giugno 2018

 INAUGURAZIONE: sabato 5 maggio 2018 alle ore 18.00

 
 

Artista, formatore, designer, Marcello Signorile presenta un nucleo di opere inedite che rientrano in un progetto avviato nel 2016. Nel corso degli anni il progetto è stato sviluppato con media espressivi, fattezze e dimensioni diverse, approdando ora al Museo d'Arte Contemporanea di Lissone con il titolo Manifesto indifferente.

Il lavoro di Signorile ricorre a una "forma breve di pensiero" che si configura in annotazioni, disegni e acquerelli che corrispondono agli elementi di un unico universo in continua espansione: è il racconto di una ricerca diffusa, in costante movimento, senza l'obbligo di dover trovare a tutti i costi una conclusione.
La mostra si compone di quattro sezioni, differenti ma collegate tra loro, concepite come altrettante variazioni dello stesso processo creativo.

La prima parte presenta una selezione di appunti visivi dove l'autore si confronta con temi quali la libertà di pensiero, il processo artistico e la consapevolezza; ne emerge una specie di disegno/pensiero automatico che però non ha nulla a che vedere con le ricerche surrealiste, anche se talvolta vi si possono intravedere risvolti di magrittiana memoria o lampi di stampo wittgensteniano.
Nella seconda parte dell'allestimento, la ricerca sui temi della creazione artistica assume la forma di tre bandiere, pensate da Signorile come autentici vessilli, utili a manifestare il proprio " esser-ci consapevole".

Nel percorso trovano spazio anche alcune delle sue 365 note (concepite una per ogni giorno dell'anno) che in questa versione sono state scritte con una Olivetti senza inchiostro. Intenzione e risultato convergono in messaggi netti e delicati in cui la scrittura si fa segno acromatico che taglia e incide la carta.
Infine, una serie di acquerelli dimostrano come un percorso fortemente concettuale possa diventare terreno fertile per ulteriori digressioni, tanto lievi quanto poetiche.

Marcello Signorile intende manifestare una piena "partecipazione indifferente" al fluire degli eventi e per questo in totale armonia e ascolto. Come ci avverte l'autore, il suo Manifesto indifferente «non ha punti o propositi, non fa proclami altisonanti, non è contro e neppure a favore, non aggiunge nulla, non ha neppure degli intenti precisi, non è concluso, non è per una categoria specifica di persone, non manifesta nulla se non ciò che manifesto è già».

MANIFESTO INDIFFERENTE

Marcello Signorile, 365 Note (a macchina) - 67
Marcello Signorile, 365 Note (a macchina), 2018, dettaglio
Marcello Signorile, La tirannia degli amanti, 2016, acquerello e matita su carta, 16x24 cm
Marcello Signorile, Note per Manifesto indifferente, 2016-2018
Marcello Signorile, Note per Manifesto indifferente, 2016-2018, pennarello su carta, 26,4x12,8 cm
<< <
> >>
 
 
 
Info

Museo d'Arte Contemporanea
Viale Elisa Ancona, 6   20851 Lissone - MB
museo@comune.lissone.mb.it
tel. 039 7397368 - 039 2145174

Orari
  • Mercoledì e Venerdì h10-13
  • Giovedì h16-23
  • Sabato e Domenica h10-12 / 15-19
 

 
Ultima Modifica: 09/05/2018