MENU

Diario in Comune

 

2 Agosto 20118

 

Meraviglie da scoprire

 

Se nel periodo di vacanza vi venisse voglia di scoprire qualcosa di nuovo, mi sento di consigliarvi di non guardare per forza alle attrattive situate fuori città

 

Spesso, ci sono luoghi e scorci meravigliosi più vicini a noi di quanto pensiamo. E, talvolta, la risposta può essere a portata di bicicletta.

 

Sul nostro territorio, abbiamo la fortuna di avere la grande area verde del Bosco urbano e il suo Laghetto.

 
Itinerario mobilità dolce

Il mio invito è quello di lasciarvi affascinare ed incuriosire. Provate a recarvi nel Bosco urbano a piedi o sulle due ruote, immergendovi nei suoi sentieri e rivolgendo lo sguardo verso l'alto.

Vedrete fronde verdi sopra le vostre teste, alberi decennali dal grande fusto, un bosco rigoglioso popolato da animali che sfuggiranno al primo rumore ed altri che vi guarderanno incuriositi.

In bicicletta avrete la possibilità di muovervi, di scoprire una Lissone che magari non immaginate e che qualcuno di voi forse non ha nemmeno mai visto.

 
 

Lasciatevi stupire anche dal Laghetto, dalla sua capacità attrattiva ed emozionale, dai colori che gli zampilli d'acqua riflettono al calar del sole.

 

Qui potrete davvero trovare riparo dalla calura estiva, trascorrere un pomeriggio diverso con famiglia ed amici, condividere un pic-nic (ma mi raccomando... niente rifiuti in giro!) o camminare lungo i sentieri da poco entrati nella rete di collegamento del Parco Grugnotorto Villoresi.

 

Anche sul territorio di Lissone del Parco si trovano viste interessanti e percorsi che permettono di apprezzare, a piedi o in bicicletta, quello che già c'è e quello che potrà diventare questo paesaggio domani.

 
 

 
Ultima Modifica: 02/08/2018