MENU

PALA D'ALTARE DEI CADUTI E DEI DISPERSI

 
Foto Pala d'Altare

Una nuova sede


Nei primi giorni del 2016, l'Associazione Marinai d'Italia (sezione aggregata Renzo Galimberti),  l'Associazione Nazionale Combattenti e Reduci e l'Associazione Artigiani APA Confartigianato di Lissone, hanno chiesto al prevosto don Tiziano Vimercati il permesso di spostare la pala d'altare dedicata ai Caduti e ai Dispersi della Grande Guerra dalla chiesa dell'Oratorio maschile a quella dedicata alla Madonna Addolorata.

 

Ricevuto parevole favorevole,  il  27 febbraio del 2016, componenti delle tre associazioni hanno fisicamente tolto l'altare dalla vecchia sede e l'hanno installato nella nuova. L'inaugurazione è avvenuta il 25 Aprile 2016, in occasione del 71° anniversario della Liberazione".

Nelle poche ma dense pagine che seguono, si rievoca la storia della Pala d'altare e del suo legame con la Città e con la sua memoria collettiva. Per non dimenticare...

 
Ultima Modifica: 12/10/2016