Comunicato stampa

 

Bosco Urbano, protocollo di intesa tra Comune e PLIS GruBria per la riqualificazione delle aree verdi

 
Immagine bosco urbano Lissone

Riqualificare le aree verdi del Bosco Urbano, garantendo una maggiore fruibilità e vivibilità nell'ottica di una valorizzazione che le renda sempre più parte del tessuto cittadino.

 

Comune di Lissone e Parco Locale di Interesse Sovracomunale (PLIS) Grubria hanno sottoscritto un protocollo di intesa per lo sviluppo di un progetto di fattibilità finalizzato alla riqualificazione delle aree del "Bosco urbano".

 

Complessivamente si tratta di una superficie di circa 65.000 metri quadrati con ingresso da via Bottego, caratterizzata dalla presenza del Laghetto Urbano e di un fitto incrocio di sentieri sterrati destinati alla mobilità dolce.

 

Scopo del progetto sarà lo sviluppo di un'idea che offra gli spunti per una maggiore fruibilità e vivibilità del verde, nell'ottica di dare la massima continuità alle connessioni ecologiche, preservando gli elementi naturali esistenti e d sviluppandone di nuovi.

 

Il PLIS GruBria avrà il compito di progettare la fattibilità tecnico-economica della riqualificazione delle aree del Bosco Urbano, uno degli obiettivi già inseriti nelle linee di mandato amministrativo 2017-2022 dell'Amministrazione Comunale.

 
 

Lissone, 30 dicembre 2019


 
Ultima Modifica: 31/12/2019