Comunicato stampa

 

Carta di identità elettronica, foto e dati personali caricabili anche on-line in fase di prenotazione. A Lissone rilasciate oltre 16.000 CIE

 
 Immagine Cie

Nonostante le liste d'attesa siano pressoché inesistenti con la possibilità di prenotare un appuntamento entro pochi giorni, un'altra novità consentirà all'utenza lissonese di risparmiare tempo prezioso per ottenere il rilascio della Carta di Identità Elettronica (CIE).

 
 

Sul portale di riferimento - https://www.prenotazionicie.interno.gov.it/ - è possibile utilizzare il sistema di appuntamenti online Agenda CIE, prenotando direttamente da casa quello più adatto alle proprie esigenze.

 

Sulla piattaforma l'utente ha ora la possibilità di inserire tutti i dati personali che verranno riportati sulla Carta di Identità Elettronica e potrà al tempo stesso caricare la propria foto, anche scattandola con la fotocamera dello smartphone.

 

"Oltre al risparmio di tempo, l'utilizzo della tecnologia permette in questo caso anche un risparmio economico - afferma Renzo Perego, assessore ai Servizi Demografici - non occorre più la fototessera in formato cartaceo, perché tutto può essere effettuato in digitale. Anche attraverso questo strumento, l'Ufficio Anagrafe potrà garantire gli attuali tempi di rilascio dei documenti ai cittadini che non prevedono liste d'attesa".

 

Il sistema di Agenda CIE è in grado di verificare automaticamente ed autonomamente che la foto corrisponda ai requisiti richiesti, evitando disagi, errori e perdite di tempo in cui si rischia di incorrere allo sportello.

 

Una volta accettata l'immagine, all'utente è richiesto di portare all'appuntamento il numero di prenotazione, indispensabile per il recupero dei dati inseriti dal cittadino nel sistema di prenotazione.

 

Le caratteristiche dell'immagine dovranno essere le seguenti:

 
  • Definizione immagine: almeno 400 dpi
  • Dimensione del file: massimo 500kb
  • Formato del file: JPG
 

In caso di errore, o nel caso in cui la fotografia non rispecchi i canoni previsti dalla normativa, il sistema fornisce tutte le indicazioni per provvedere alla sua sostituzione.

 

La nuova procedura permetterà così al Comune di gestire al meglio gli appuntamenti: poiché dati e foto sono già inseriti, l'utente dovrà soltanto firmare, farsi prendere le impronte digitali con lo scanner e accettare o negare con un'altra firma il consenso alla donazione degli organi.

 

A Lissone la Carta d'Identità Elettronica viene rilasciata dal 19 settembre 2016: ad oggi, a distanza di quasi 3 anni dall'introduzione della novità, le CIE rilasciate sono state quasi 16.500, di cui circa 6.000 negli ultimi 12 mesi.

 

Anche i tempi di attesa, inizialmente inevitabilmente lunghi, si sono oggi pressoché azzerati. Attualmente, a disposizione della cittadinanza, vi sono 2 postazioni di cui 1 a libero accesso ed 1 su appuntamento, assicurando massimo contenimento dei tempi e efficienza nella prestazione del Settore Servizi Demografici. All'occorrenza, una terza postazione può essere attivata per far fronte a particolari necessità.

 

I tempi di attesa per il rilascio della CIE sono quindi oggi determinati dalla coda presente nell'Ufficio comunale al momento dell'arrivo e/o di circa una settimana se ci si avvale del servizio prenotazione.

 

L'agenda degli appuntamenti, gestita in collaborazione con lo Sportello al cittadino Urp, di norma ha spazi liberi anche nella stessa settimana di accesso.

 
 

Lissone, 27 agosto 2019

 

 
 
Ultima Modifica: 16/09/2019