MENU

Comunicato stampa

 

Concorso di idee per il Centro storico, sabato 8 giugno postazione per la scelta in Piazza Libertà

 

Piazza Libertà e il Centro storico sono il punto nevralgico del Concorso di idee promosso dall'Amministrazione Comunale per la riqualificazione del «salotto» cittadino.

 

Proprio qui, sabato 8 giugno dalle 16 alle 19, sarà allestita una postazione mobile attraverso la quale la cittadinanza potrà direttamente prendere parte alla consultazione per la scelta del progetto che definirà il nuovo volto del Centro città.

 
 

Per un weekend, l'urna uscirà dal Municipio per «prendere posto» a stretto contatto con la cittadinanza. Sarà quindi predisposto anche un gazebo con la postazione di voto, alla quale sarà possibile accedere presentando un documento di identità valido.

 

Il Comune esporrà i 3 progetti finalisti allestendo la mostra con i pannelli dei rendering, per consentire ai Lissonesi di prendere visione delle idee relative al Centro.

 

Anche i tre studi professionali finalisti saranno presenti in Piazza Libertà, disponibili ad incontrare i cittadini per presentare il progetto e rispondere a eventuali domande. Ciascuno studio potrà presentare immagini, video (anche inediti), distribuire flyer e mostrare esempi di realizzazioni utili alla comprensione del progetto.

 
 

In ordine di motto, i progetti finalisti sono i seguenti:

 
Immagine progetto agorà in libertà

agorà in libertà

arch. Stefano MOSCATELLI di Cantù (CO) con arch. Giorgio AROSIO, arch. Alessio BRAMILLA, arch. Barbara CAVALLIERI, e arch. Matteo MOSCATELLI

 
 
Immagine progetto  "TAMAM"

"TAMAM"


Studio associato SBG architetti di Milano (arch. Sergio GIANOLI con arch. Ivano FIAMMA)

 
 
Immagine progetto "UNA LINEA È UN PUNTO CHE È ANDATO A FARE UNA PASSEGGIATA"

"UNA LINEA È UN PUNTO CHE È ANDATO A FARE UNA PASSEGGIATA"

 S.B. ARCH. - STUDIO BARGONE architetti associati di Roma-Foligno (PG) (arch. Federico BARGONE con arch. Francesco BARTOLUCCI, arch. Enrico AULETTA, arch. Gianluca PELIZZI)

 
 

Lissone, 6 giugno 2019

 

 
Ultima Modifica: 07/06/2019