Comunicato stampa

 

Premio Lissone 1999-2016, la storia in un e-book

 

Per celebrare la decima edizione del "nuovo corso" del Premio Lissone è stato approntato in questi giorni un libro digitale che ne ripercorre la storia, dal 1999 al 2016.

 

La ricerca «Premio Lissone 1999-2016», curata da Alberto Zanchetta, Direttore artistico del Museo d'Arte Contemporanea del Comune di Lissone, approfondisce i retroscena del concorso artistico all'indomani della sua interruzione, negli anni Settanta, fino ad arrivare alle edizioni più recenti. Il volume di 132 pagine è arricchito da un regesto critico, un indice analitico e un apparato iconografico, con inedite fotografie d'archivio, che rendono la consultazione più agile, completa e accurata.

 

Un lavoro di approfondimento reso disponibile online, gratuitamente, sul portale istituzionale del Comune di Lissone in formato sfogliabile, facilmente consultabile sia da pc che da smartphone. Un nuovo volume si aggiunge così alla sezione e-book del Comune di Lissone, allo scopo di costituire una biblioteca digitale che ripercorre la storia culturale, artistica e sociale della Città di Lissone.

 

Il volume è consultabile al link https://bit.ly/2MUfSST

 

L'impegno costante di valorizzazione e divulgazione dell'attività del MAC ha colto l'occasione del raggiungimento del traguardo della decima edizione del nuovo Premio Lissone per decidere di raccontare la storia - passata e presente - di un Premio importante, tornato finalmente alla ribalta internazionale.

 

"Il messaggio di cui si fa portavoce questo libro - afferma Alessia Tremolada, Assessore alla cultura - è che non esiste solo il Premio Lissone storico, ma anche un vivo presente proiettato nel futuro. La consapevolezza e la condivisione dei fatti che hanno riguardato da vicino la comunità lissonese, e che continuano a coinvolgerla, permetteranno alle generazioni future di beneficiare di un'eredità culturale che ha origini lontane e importanti".

 

«Premio Lissone 1999-2016» è il secondo e-book firmato da Alberto Zanchetta allo scopo di recuperare la memoria storica e documentaria correlata al Museo, un faticoso impegno bibliografico che culmina con la divulgazione gratuita della pubblicazione. Un modo, questo, per accendere i riflettori sulle eccellenze artistiche della nostra Città.

 

Lissone, 12 febbraio 2019

 
 

 
Ultima Modifica: 13/02/2019