Comunicato stampa

 

Scadenze tributi comunali, brevi ritardi tollerati nel pagamento della Tassa sui rifiuti

 

"In caso di ritardi nella ricezione della modulistica per il pagamento della Tassa sui rifiuti, i contribuenti potranno versare con breve ritardo la rata scadente al 18 giugno (o l'unica soluzione) senza alcuna sanzione".

 

È questa la rassicurazione dell'assessore alle Risorse Economiche, Domenico Colnaghi, relativamente alla Tassa sui rifiuti: Gelsia Ambiente per conto del Comune ha inviato ai cittadini gli avvisi di pagamento con in allegato i modelli F24 precompilati. Tuttavia, nel caso in cui non siano ancora stati ricevuti, si potrà adempiere al versamento del totale o della rata anche con un breve ritardo.

 

Anche per il 2018, come già nel 2017, per quanto riguarda la TARI oltre alla "solita" possibilità di rateizzare quanto dovuto in tre diversi momenti (con scadenza rispettivamente prevista per il 18 giugno, il 1 ottobre ed il 18 dicembre), è prevista l'opportunità del pagamento complessivo dell'imposta (per l'intero anno 2018) già entro lunedì 18 giugno 2018 o nei giorni immediatamente successivi alla ricezione della modulistica.

 

Nell'avviso saranno comunque allegati i "soliti"3 modelli di versamento F24 precompilati relativi alla possibile rateizzazione: uno per pagare la 1° rata in acconto e gli altri due per la 2° e 3° rata a saldo per il versamento di ottobre e di dicembre.

 

Nel caso in cui il versamento venga effettuato mediante modalità on-line o, comunque, non utilizzando il modello precompilato, si raccomanda di riportare fedelmente tutti i dati presenti nello stesso, compreso il codice identificativo operazione.

 

Il 18 giugno sarà anche l'ultimo giorno utile per il versamento di IMU acconto 2018 e TASI acconto 2018.

 

Per quanto riguarda l'IMU e la TASI nessun avviso viene inviato dal Comune: i contribuenti ai fini del calcolo potranno utilizzare il calcolatore pubblicato sul sito internet comunale www.comune.lissone.mb.it  ; le aliquote sono invariate rispetto al 2017.

 

Lissone, 15 giugno 2018

 

 
 
Ultima Modifica: 16/06/2018