Comunicato stampa

 

Scuole del territorio, attivati nuovi interventi a favore degli alunni stranieri e delle famiglie

 

Promuovere e diffondere la cultura dell'integrazione negli Istituti scolastici lissonesi attraverso la realizzazione di un programma unitario.

 

Il Comune di Lissone ha approvato una nuova intesa con le Istituzioni scolastiche per il triennio 2019-2022, finalizzata ad accogliere e supportare al meglio gli alunni stranieri e le loro famiglie.

 
Immagini ragazzi diverse etnie
 

Un progetto ad ampio respiro contenuto nel documento "Una rete di supporto per la scolarizzazione e l'integrazione degli alunni stranieri", volto a valorizzare l'educazione interculturale, il dialogo tra le culture, l'alfabetizzazione e il perfezionamento dell'italiano come seconda lingua; un insieme di obiettivi da organizzare ed attuare in collaborazione con enti locali e di terzo settore, oltre che con il supporto delle comunitÓ di origine, delle famiglie e dei mediatori culturali.

 

Nell'arco del triennio saranno previsti nuovi interventi individuali di facilitazione linguistica, laboratori di gruppo a supporto dello svolgimento del programma scolastico o finalizzati allo preparazione agli esami, interventi di mediazione culturale, di rafforzamento linguistico e di sostegno durante i compiti, oltre che momenti di formazione anche per insegnanti e volontari.

 

L'Istituto Comprensivo II Ŕ stato confermato come capofila del progetto; fanno inoltre parte della rete coinvolta nel progetto anche gli Istituti Comprensivi I e III e Scuole Secondarie Superiori "IIS - Ipsia G. Meroni" e Istituto "Europa Unita". Nell'annualitÓ 2019/2020, saranno stanziati 14mila euro finalizzati allo svolgimento delle attivitÓ previste nel corso dell'anno scolastico.

 

Le attivitÓ di rafforzamento linguistico giÓ in atto, quale ad esempio il "dopo-scuola in biblioteca", proseguiranno sulla base dei format giÓ in corso.

 
 

Lissone, 14 novembre 2019

 

 
 
Ultima Modifica: 14/11/2019