MENU

Comunicato stampa

 

Aree di sosta a pagamento, da luglio nuovo contratto di gestione affidato a S.C.T. Group di Albenga

 
avviso abaco spa per cambio di gestione

A partire dal 1 luglio, la gestione delle aree di sosta del Comune di Lissone sarà affidata alla SCT Group - Sistemi Controllo Traffico di Albenga (SV), risultata vincitrice della gara indetta dal Comune di Lissone.

Il nuovo aggiudicatario si occuperà della gestione dei circa 600 stalli a pagamento oggi presenti sul territorio comunale, attualmente disposti principalmente lungo le principali vie e piazze cittadine.

 
 

Per l'utenza lissonese, al momento, il cambio nella gestione delle "strisce blu" non comporterà particolari novità; gli abbonamenti sottoscritti con Abaco SpA con scadenza oltre il 30 giugno 2019 resteranno in vigore e non occorrerà effettuare alcuna ulteriore operazione in quanto saranno ritenuti validi anche dal nuovo gestore.

 

A partire dall'1 luglio però la gestione degli stessi abbonamenti - e di conseguenza il loro rinnovo o la loro sottoscrizione - sarà interamente a carico del nuovo gestore.

 

Resteranno validi, senza bisogno di ulteriori aggiornamenti, anche gli abbonamenti sottoscritti per i parcheggi dei pendolari della stazione e per i silos interrati di Piazzetta Padre Pio e via Crippa.

 

Le uniche novità riguarderanno le tessere ricaricabili e "taki time" rilasciate da Abaco: l'eventuale credito residuo dovrà essere esaurito entro il 30 giugno, dopo tale termine il credito rimanente non potrà più essere utilizzato.

 

Entro venerdì 28 giugno 2019, dovranno inoltre essere riconsegnati i dispositivi di accesso ai parcheggi interrati, richiedendo contestualmente il rimborso della cauzione.

 

Abaco SpA in questi giorni effettuerà una campagna di comunicazione mediante affissione di volantini su tutti i parcometri della città e nelle aree di sosta tramite abbonamento.

 

SCT Group, a partire dalla seconda metà di giugno, sarà operativa sul territorio: indirizzo operativo, mail e telefonico sarà reso noto con successiva comunicazione.

 
 

Lissone, 10 giugno 2019

 

 
Ultima Modifica: 10/06/2019