Comunicato stampa

 

Donne e impresa, in Biblioteca 6 workshop a sostegno dell'imprenditoria femminile

 

Dalla creazione del personal branding all'eliminazione dello stress, dai profili assicurativi alle metodologie per il lavoro di gruppo passando per la corretta postura del corpo sul posto di lavoro per arrivare alla costruzione della propria identità attraverso le proprie esperienze.

 

Col patrocinio del Comune di Lissone e organizzati dall'associazione «Rete al femminile Monza e Brianza», a partire da lunedì 18 febbraio la sala polifunzionale della Biblioteca Civica ospiterà 6 workshop a sostegno dell'imprenditoria femminile.

 

Il calendario degli incontri formativi - scadenziati sino al mese di luglio, uno per mese, con inizio alle ore 9 e conclusione attorno alle 13 - si pongono come obiettivo quello di rafforzare il ruolo economico e sociale dell'imprenditoria femminile, attraverso momenti dedicati alla formazione e all'aggiornamento di chi già svolge o intende svolgere un'attività imprenditoriale.

 

Rete al Femminile si è costituita nel 2016 con l'obiettivo di sviluppare il ruolo economico e sociale dell'imprenditoria femminile attraverso lo scambio di informazioni ed esperienze lavorative; i workshop intendono favorire la creazione di collaborazioni e legami professionali, oltre a diffondere conoscenze su argomenti di specifico interesse per donne imprenditrici.

 

"L'Amministrazione Comunale sostiene questa iniziativa basata su un modello innovativo di lavoro in rete - sottolinea Alessandro Merlino, assessore allo Sviluppo Economico - iniziative come queste contribuiscono a rafforzare il ruolo economico e sociale di libere professioniste, lavoratrici autonome, imprenditrici, proponendosi come un momento non convenzionale di formazione continua ed aggiornata a vantaggio della crescita professionale e personale di chi già svolge o intende avviare un'attività imprenditoriale o professionale".

 

Lissone, 14 febbraio 2019

 
 

 
Ultima Modifica: 14/02/2019