Giornata dei Diritti dell'Infanzia e Adolescenza

20 novembre 2021

Il 20 novembre si celebra in tutto il mondo la Giornata internazionale dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza.
La data ricorda il giorno in cui l'Assemblea Generale delle Nazioni Unite adottò, nel 1989, la Convenzione ONU sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenza.
Sono oltre 190 i Paesi nel mondo che hanno ratificato la Convenzione.
In Italia la sua ratifica è avvenuta nel 1991.

 

Perché la convenzione è così importante? Perché cambia il modo di vedere infanzia e adolescenza: i bambini diventano soggetti a cui vengono riconosciuti universalmente dei diritti giuridici come ad esempio il diritto al nome, alla salute, a una corretta alimentazione, all'istruzione, alla sopravvivenza. Dal 1989 ad oggi poi se ne sono aggiunti altri, come il diritto di vedere rispettate riservatezza e libertà di espressione.

Il Comune di Lissone aderisce e promuove la Giornata Mondiale per i diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza in occasione del 32esimo anniversario dell'approvazione della Convenzione da parte dell'Assemblea dell'ONU.

In Biblioteca, il laboratorio di ricerca teatrale dedicato ai più piccoli a cura di Gigi Maniglia sarà l'occasione per ricordare l'importanza di promuovere e tutelare i diritti di ogni bambino, bambina.
  

> LE AVVENTURE DI SAM BAGONZO 

Un attore e un musicista condurranno i bambini alla scoperta dei propri diritti  attraverso un viaggio immaginario nei luoghi dove i diritti dell'infanzia sono negati.
Prenotazione obbligatoria

Sabato 20 novembre 2021, h.10.30

 
Logo Città di Lissone
logo UNICEF
 
 

 
Ultima Modifica: 17/11/2021