Comunicato stampa

 

Contributo regionale di 53.000 euro per la messa a norma degli impianti elettrici di 16 alloggi in via Negri

 

I lavori consisteranno nella messa a norma degli impianti elettrici, nella realizzazione della messa a terra delle abitazioni e nella realizzazione dell'impianto citofonico. Il tutto a costo grazie ad un contributo di Regione Lombardia pari a € 53.000 che consentirà una generale riqualificazione di 16 alloggi siti ai numeri civici 2, 4 e 6 di via Ada Negri.

 
foto di una casa

L'Amministrazione Comunale ha ricevuto comunicazione ufficiale nei giorni scorsi e si è così vista accettata la richiesta avanzata per accedere ai contributi regionali nell'ambito del "Programma di recupero e razionalizzazione immobili ERP".
Nel relativo impegno di spesa, Lissone risulta beneficiaria di un contributo pari al 100% della somma necessaria per  procedere con i lavori da realizzare nell'annualità 2017.

 
 

"E' sempre alta l'attenzione che rivolgiamo ai nostri inquilini, li abbiamo incontrati più volte in assemblee di condominio nelle quali abbiamo raccolto esigenze e difficoltà - dichiara il Sindaco Concettina Monguzzi - Abbiamo censito ogni appartamento e sappiamo ciò di cui abbisogna: questa è la premessa necessaria per accedere ai bandi e poter avere a disposizione risorse aggiuntive per intervenire. La riqualificazione ambientale ed energetica sarà al primo posto nell'ottica della valorizzazione e dell'efficientamento". 

 

L'iter del procedimento prevede ora l'incarico per la progettazione esecutiva, la validazione del progetto e la successiva approvazione a cui farà seguito la Gara per l'assegnazione dei lavori e l'esecuzione degli stessi. 

 

"Sono contento dell'avvenuto, nuovo, finanziamento - dichiara Marino Nava, assessore alla Città vivibile - Essere vicini ai nostri inquilini riqualificando le nostre proprietà è un motivo di orgoglio e soddisfazione. Passiamo dalle parole, ancora di più, ai fatti.
Essere destinatari di questo finanziamento testimonia come la strategia e la direzione siano quelle giuste. Ringrazio l'ufficio Patrimonio per questo obiettivo centrato e su cui, nel 2017, saremo impegnati "operativamente".

 

Lissone, 6 dicembre 2016

 

 
 
Ultima Modifica: 06/12/2016