A Lissone si può anche camminare...

 Un fine settembre all'insegna della mobilità "dolce" e dell'ambiente, quello che va ad iniziare a Lissone. Sono ben quattro, infatti, le iniziative programmate dall'amministrazione comunale nelle prossime due settimane, rivolte soprattutto ai giovani e ai bambini per promuovere un diverso modo di spostarsi e di vivere in città.

 

 1) Anzitutto riparte il Piedibus, iniziativa ormai storica che da anni tutti i giorni - grazie all'organizzazione dell'associazione Equibici e alla disponibilità di molti "nonni volontari" - conduce decine di bambini delle elementari Moro, Dante e Tasso a scuola a piedi e in gruppo, educandoli a un modo di vivere più sano e meno consumista. Quest'anno si valuterà anche la possibilità di estendere il "Piedibus" alle altre scuole primarie Buonarroti, San Mauro e De Amicis, con la distribuzione di un questionario per verificare l'interesse alla proposta.

 

 2) la Settimana europea della Mobilità sostenibile dal 16 al 23 settembre, cui il Comune di Lissone ha aderito e che si propone di muoversi "in città senza auto". Quest'anno l'argomento scelto dalla Comunità Europea è "Muovendosi verso la giusta direzione", ed è esattamente l'intento che l'amministrazione si pone per i prossimi mesi attraverso lo studio, la presentazione e la discussione pubblica di un Piano del Traffico che comprenda anche un efficace sistema di mobilità ciclabile. Domenica 30 settembre inoltre Equibici organizzerà una ciclo-gita lungo la ciclabile del Villoresi.

 

 3) il progetto "Walk to School Day 2012": il 20 e 21 settembre tutti gli alunni delle scuole primarie di Lissone saranno invitati ad andare "Tutti a piedi a scuola", per sperimentarne i vantaggi in termini di benessere fisico e riduzione del traffico

 

 4) infine l'adesione all'iniziativa di Legambiente "Puliamo il mondo", che ormai da quasi vent'anni raccoglie milioni di volontari in Italia e in tutto il pianeta per una giornata di pulizia straordinaria del luogo in cui si vive. A Lissone è stata scelta la mattinata di sabato 29 settembre presso l'area del bosco urbano, dove i cittadini e in modo particolare gli studenti e i loro genitori ripuliranno l'area e potranno partecipare a laboratori di educazione ambientale sulla raccolta differenziata e sul compostaggio. A tutti i partecipanti verranno consegnati i kit offerti da Gelsia Ambiente: guanti, pettorina, cappello e un opuscolo informativo.

 
 

Lissone, li 14 settembre 2012

 

 
Ultima Modifica: 02/01/2017