Diario in Comune

4 novembre 2014

Aggiungi un posto a scuola

 
AGLI ALUNNI DELLA SCUOLA PRIMARIA BUONARROTI
 

Ciao,
sono il Sindaco e vi scrivo per dirvi che da lunedì 10 novembre fino alle vacanze di Natale cambierete scuola e sarete ospiti della scuola Dante (classi prime e terze) e della scuola Croce (classi seconde, quarte e quinte).

Questo spostamento è necessario perché vicino alla vostra scuola una grande e vecchia costruzione deve essere abbattuta e la demolizione sarà molto rumorosa da non permettere la vostra attività di studio all'interno della scuola.

Pensate che verranno utilizzati escavatori a pinza molto potenti e cannoni nebulizzatori che bagneranno le macerie per limitare le polveri. Questi sono macchinari potentissimi e molto rumorosi!

Non dovete preoccuparvi: altri bambini di Lissone sono disponibili ad accogliervi nella loro scuola e con le vostre maestre ed il vostro Preside sto pensando a tutto perché il cambio di scuola vi crei meno problemi possibili.

Non si può rimandare la demolizione delle case in altri momenti quando voi siete in vacanza.

Lo sforzo che vi sto chiedendo è grande e forse vi spaventa lasciare la vostra scuola per un luogo che non conoscete (sto pensando soprattutto ai bambini di Prima).

Non abbiate paura: troverete altri bambini e ragazzi che vi accoglieranno, potrete continuare la vostra vita di classe e conoscerete un'altra scuola. Sono certa che quando ritornerete nella vostra scuola sarete cresciuti di un "pezzettino" e sarà interessante osservare il quartiere cambiato.

So che posso contare su di voi e sulle vostre insegnanti: insieme stiamo riqualificando e rendendo più bello un quartiere di Lissone e ho bisogno della vostra collaborazione.

Grazie per l'impegno che metterete.

AGLI ALUNNI DELLE SCUOLE DANTE E CROCE
 

Ciao,
voi siete chiamati ad accogliere 232 bambini della scuola Buonarroti. Grande impresa!
Con i vostri insegnanti, la vostra Preside e i collaboratori scolastici sto predisponendo aule e spazi.

Vi sto chiedendo di "stringervi" un po', come quando in casa vostra arrivano ospiti e si fa spazio a loro; so che troverò alleati in voi e che saprete trovare gli atteggiamenti migliori per accoglierli e trasformare un momento di difficoltà in un'occasione di solidarietà e di amicizia.

Anche il vostro impegno sarà indispensabile per rendere la città più bella e vivibile.

Vi ringrazio molto.

 

 
Ultima Modifica: 05/11/2014