Comunicato Stampa

 

URP 2014: I NUMERI DEL DIALOGO COI CITTADINI

 

Accessi sempre più specifici e interventi sempre più mirati, miglioramento nelle risposte, aumento dell'orario di sportello: è il trend dell'anno 2014 per l'Urp (Ufficio Relazioni con il Pubblico) comunale, indice di un servizio che funziona e che è sempre più gradito ai cittadini; 63 dei quali hanno telefonato o scritto per ringraziare dell'aiuto ricevuto.

Secondo il resoconto nel primo semestre 4636 cittadini si sono rivolti allo sportello comunale, o personalmente o via telefono, e 2233 nel secondo semestre, per un totale quindi di 6869 accessi (nel 2013 i contatti erano stati 6909). Il calo della seconda metà dell'anno è dovuto all'eliminazione delle funzioni legate alle pratiche di residenza, per le quali l'Urp oggi prende solo appuntamenti, per la maggior parte telefonici. In compenso da novembre 2014 è partita la raccolta moduli per la scelta consapevole sulla donazione degli organi in collaborazione con la Asl , per la quale sono stati raccolti 8 moduli.

Circa un terzo (1820) dei lissonesi che si sono rivolti direttamente allo sportello avevano solo bisogno di informazioni spicciole, mentre oltre la metà (3869) sono stati accompagnati con informazioni di secondo livello, ovvero aiutati nella preparazione e compilazione di moduli, richieste e documenti vari.

Ottimo risultato anche per le risposte alle segnalazioni dei cittadini: nell'anno 2014 è stato evaso entro il mese prescritto dalla legge l'89% delle domande presentate (nel 2013 il livello era del 91%). Su 929 segnalazioni pervenute, 833 hanno dunque ricevuto risposta; mentre 89 sono ancora inevase. I settori con il maggior numero di richieste di intervento o reclami sono i Lavori Pubblici (245 segnalazioni,soprattutto per dissesti stradali e sfalcio di verde pubblico) e la Polizia locale (219, in maggior parte riguardanti il rifacimento della segnaletica e le soste selvagge). Le segnalazioni hanno riguardato comunque tutti i settori dell'amministrazione, ecco la classifica completa: Urp 115, Ecologia 100, Tributi 32, Demografia 17, Pubblica Istruzione 16, Famiglia e Politiche Sociali 15, Commercio 13, Patrimonio 11, Edilizia Privata 9,Cultura 2, Personale 3, Fundraising 2. Quanto alle aziende di servizio, Gelsiambiente ha totalizzato 55 tra reclami e segnalazioni, Enelsole 25 e Brianzacque 2. Infine 32 sono le richieste giunte direttamente al Sindaco e 38 ai vari assessori in relazione alle loro deleghe.

Da segnalare inoltre il potenziamento della rete di documentazione e modulistica on line, in seguito alla possibilità di effettuare da casa l'accesso all'anagrafe evitando code, grazie a un Pin personale; nel 2014 ne sono stati attivati 830. Nei primi mesi dell'anno, infine, l'Urp ha svolto anche una preziosa funzione di raccolta delle segnalazioni e dei suggerimenti in vista della stesura del Piano Urbano del Traffico, registrando 79 richieste.

Accresciuto pure il flusso di informazioni verso l'esterno: oltre alla newsletter settimanale (826 iscritti), è stata attivata la distribuzione di volantini per le iniziative comunali nelle 4 farmacie comunali, alla sede lissonese dell'Asl e all'ospedale, in 12 edicole, oltre a un fattivo scambio di informazioni con il bollettino della Comunità pastorale lissonese.

 

Lissone, 9 febbraio 2015

 
 

 
 
Ultima Modifica: 09/02/2015