Comunicato stampa

 

ZTL, da sabato 29 ottobre stop alle auto in Centro anche in settimana

 

Stop alle macchine nel Centro cittadino di Lissone. A partire da sabato 29 ottobre, la Zona a traffico limitato (Z.T.L.) attivata lo scorso 4 giugno e finora valida esclusivamente nei finesettimana e nei giorni festivi, sarà estesa anche ai giorni feriali dalle ore 9 alle 22 (nel periodo invernale dalle ore 9 alle 19.30). Nel Centro potranno quindi entrare solo gli automobilisti in possesso di apposito permesso (residenti con posto auto, titolari di attività commerciali, fornitori registrati, disabili che abbiano registrato la targa presso la Polizia Locale).

zona traffico limitato

Il varco elettronico all'ingresso di via Sant'Antonio sarà quindi attivo 7 giorni su 7; come già succede ora il sabato e la domenica, la scritta «Alt. Varco attivo» su un pannello luminoso, aggiunto alla segnaletica verticale, indicherà anche nei giorni feriali che la telecamera di controllo automatico degli accessi è in funzione. Negli orari in cui l'ingresso rimane libero, sul pannello luminoso verrà invece visualizzata la scritta «Varco non attivo», in osservanza di quanto previsto dal Codice della strada.

 

Solo per una fase iniziale sperimentale, e vista la novità del provvedimento nei giorni feriali, in prossimità del varco di via Sant'Antonio vi sarà un presidio della Polizia Locale allo scopo di prevenire accessi non consentiti, che la normativa prevede di sanzionare con un'ammenda di 81 euro.

I commercianti e gli artigiani che hanno le loro attività nella Ztl - piazza della Libertà e vie Sant'Antonio, Ss. Pietro e Paolo, Sant'Ambrogio, S. Giuseppe, Madonna, Assunta (da p.zza Libertà a via Palazzine) - hanno la possibilità di fare accedere i propri fornitori muniti di veicoli per il trasporto cose, senza alcuna formalità, entro le ore 11. Ulteriori necessità verranno vagliate dal Comando di Polizia Locale.

Per questa ed altre informazioni più dettagliate è possibile rivolgersi presso l'Ufficio Relazioni col Pubblico (sportello piano terra del palazzo comunale di via Gramsci 21; telefono 039/7397.275 oppure 357 finale) ovvero consultare il sito del Comune di Lissone o ancora inviare una mail all'indirizzo dedicato: zonatrafficolimitato@comune.lissone.mb.it

«L'obiettivo della nuova Ztl è quello di rendere più vivibile il salotto di Lissone, ma con provvedimenti che tutelino al tempo stesso l'economia della città - dichiara il comandante della Polizia locale, Ferdinando Longobardo - appositi permessi saranno rilasciati al fine di consentire il regolare funzionamento degli esercizi commerciali e delle attività artigianali del nostro Centro storico».

«Con l'introduzione della Zona a traffico limitato permanente, Piazza Libertà si prepara ad assumere una connotazione a misura di cittadino e più prettamente commerciale - sottolinea il Sindaco Concettina Monguzzi - Con soddisfazione abbiamo notato l'alto gradimento che in generale i lissonesi hanno manifestato per l'introduzione di un Ztl regolamentata e controllata. Estendiamo dunque il provvedimento, previsto dal Piano del Traffico, per migliorare la qualità del nostro Centro storico e per renderlo più fruibile e godibile, nell'ottica di renderlo un vero luogo di piacevole socializzazione».

Lissone, 26 settembre 2016

 

 
 
Ultima Modifica: 21/10/2016