MENU
logo PREMIO LISSONE DESIGN

LE AFFINITA' SELETTIVE 2/Cucinare

 
 
LE AFFINITA' SELETTIVE  - PREMIO LISSONE DESIGN - SPECIALE EXPO 2015

dal 18 luglio 2015

SALA GINO MELONI

INAUGURAZIONE  sabato 18 luglio h 18,30

A cura di  ALDO COLONETTI

 
Logo  LA TRIENNALE DI MILANO

In collaborazione con LA TRIENNALE DI MILANO


Triennale di Milano: Mostra: dal 9 al 12 luglio
Inaugurazione: giovedì 9 luglio h 18

Orario: lunedì - domenica h 10/23

 
 

l progetto "Le Affinità Selettive", attraverso le tre fasi fondamentali del rito alimentare, Coltivare Cucinare Mangiare, rimette al centro la persona, da un lato, e dall'altro, la natura, intesa come potenzialità diffusa e "democratica". Sono questi gli unici attori, in grado di cambiare le nostre abitudini, senza forzature tecnologiche né dichiarazioni di carattere ideologico. 12 progetti, facili da replicare, perché più che di oggetti si tratta di atteggiamenti e comportamenti, il tutto realizzato con materiali e processi facili da reperire, dove protagonista è la "persona", mentre la narrazione non esclude mai quel poco di ironia necessaria, utile per togliere di mezzo tutta quella presunzione autoritaria che, spesse volte, un progetto nuovo porta con sé, quando promette più di quanto sia in grado di offrire.

"Le Affinità Selettive" è un progetto duchampiano, perché è il pensiero che mette in gioco la realtà e non viceversa. Dipende dal punto di vista: il nostro è un punto di vista che privilegia non la "cosa", ma la relazione con l'oggetto. In fondo, quando coltiviamo, cuciniamo e mangiamo, non facciamo altro che rispondere con la " cultura" a un'esigenza naturale, ovvero al diritto, che è anche un dovere, di vivere nel segno della "continuità", e quindi degli altri.

Il passaggio dal "crudo al cotto" avviene attraverso l'azione del cucinare, ovvero la trasformazione degli ingredienti naturali in "fatti culturali", utilizzando vecchi e nuovi strumenti. In questo caso, ciascuno dei 4 progetti individua un determinato processo, privilegiando soluzioni che hanno alcuni tratti in comune; in modo particolare rimettere al centro la dimensione della socialità, da un lato e, dall'altro lato, una particolare e concreta attenzione agli aspetti della sostenibilità e del risparmio energetico. Dossofiorito con "Il Consolo" riprende la funzione consolatoria del cibo, sia attraverso la pratica del dono sia come possibilità di consumarlo al di fuori della propria casa; Gionata Gatto e Alessia Cadamuro con "(H)eat", sfruttando le potenzialità dei sali fusi ridisegnano lo strumento di cottura, trasformandolo anche in accumulo termico; con Lanzavecchia+Wai, "SUNplace", cuocere diventa una sorta di sperimentazione della cucina solare, privilegiando lo stare insieme. Sempre in questa direzione, Francesco Meda con "Tre in uno" ripensa la pentola in relazione alla fonte di calore e a tutte quelle ritualità alimentari che richiedono diverse fasi di cottura.


2/cucinare >> Designers

►Dossofiorito // IL CONSOLO (Caimi Brevetti)
►Gionata Gatto e Alessia Cadamuro // (H)eat (Arnaboldi Giuseppe & C., Nuova Eurotorneria, RCB e Valente)
►Lanzavecchia+Wai // SUNplace (3DDassi e Valente, con Alphacam)
►Francesco Meda // TRE IN UNO (Sironi)

 
 
 

LA PROSSIMA TAPPA

►MANGIARE // Giorgio Biscaro, Natascia Fenoglio, Attila Veress, Zanellato/Bortotto
10, 11, 12, 13 settembre presso La Triennale di Milano
dal 19 settembre al MAC - Museo d'Arte Contemporanea di Lissone

 
 

Patrocinio:

loghi Regione Lombardia; Provincia Monza Brianza;-EXPO Milano 2015; - MEET BrianzaExpo A way to excellence;- Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo
 

Partner

Loghi Camera di Commercio Monza Brianza - Confindustria Monza Brianza - Unione ConfCommercio Imprese per l'Italia Milano Lodi Monza Brianza - Confartigianato Impresa APA Milano Monza Brianza  LISSONE-
 
 

Sponsor Tecnici:

loghi alphacam; - ArtiGrafiche Meroni; -  MOBILItaly:
 
 
Info

museo@comune.lissone.mb.it
tel. 039 7397368 - 039 2145174
 

Ufficio stampa

Martina Gamboni Agency
press@martinagamboni.it
+39 02 36637390

Orari
  • Mercoledì, Venerdì h 10-13
  • Giovedì h 16-23
  • Sabato e Domenica h 10-12 / 15-19
 
 
Ultima Modifica: 04/12/2017