Galleria fotografica

ESPOSIZIONE DEL FONDO STORICO DELLA BIBLIOTECA DEL MOBILE

 

Nella riunione del 5 dicembre 1941, il Consiglio Direttivo della Scuola Professionale di Disegno e Intaglio di Lissone, decise di donare il proprio patrimonio librario al Comune di Lissone (in parte proveniente dalle scuole di disegno precedenti e confluite poi nella scuola citata), perché venisse istituita una biblioteca specialistica riguardante la lavorazione del legno e la fabbricazione di mobili e arredi. Nacque così, in una sala al piano terreno di via Volta n° 9 messa a disposizione dal Comune, la Civica Biblioteca del Mobile e dell'Arredamento.

Quello che oggi definiamo Fondo Storico è relativo solamente al patrimonio librario delle origini. La collezione era composta in origine da circa 400 volumi, italiani e stranieri (inglesi tedeschi e soprattutto francesi), databili tra la fine del XIX secolo e i primi anni trenta del Novecento, che possono essere suddivisi in 3 categorie:

  1. un primo gruppo di testi, composto da libri di storia dell'arte e di arte applicata, che venivano utilizzati per la progettazione e il disegno dei mobili di vari stili, e da manuali che illustrano le tecniche della lavorazione del legno: si tratta di raccolte di tavole o fogli rilegati in grande formato, raffiguranti disegni o fotografie di mobili in stile;
  2. un secondo gruppo, composto da riviste specializzate;
  3. un terzo gruppo, costituito dalle testimonianze della produzione della locale Industria del mobile, rappresentata dai cataloghi di vendita delle ditte Meroni-Fossati, F. Paleari e figli, Silvio Galli e figli, e di aziende straniere produttrici di mobili e accessori.

Ci sono inoltre alcuni volumi della ditta Meroni-Fossati che raccolgono fotografie e ritagli di riviste raffiguranti mobili suddivisi per stili e per epoca. E' plausibile ritenere che siano stati utilizzati come repertorio per la progettazione di arredi e per imparare a disegnare mobili in stile.

(tratto dalla tesi di laurea della Dott.ssa Daniela Maria Lauro)

L'esposizione e i volumi


Locandina della mostra
Locandina della mostra
Primo stand
Primo stand
Le Corbusier
Le Corbusier
Campionario di Giulio Rossi
Campionario di Giulio Rossi
"Les grandes Palais de France"
"Les grandes Palais de France"
Stand centrale
Stand centrale
"Description and History of the Metropolitan  and Cathedral Churches of Canterbury and York"
"Description and History of the Metropolitan and Cathedral Churches of Canterbury and York"
Copertine antiche
Copertine antiche
Fonti di ispirazione
Fonti di ispirazione
"Art Nouveau"
"Art Nouveau"
"Esposizione Internazionale di Milano 1905-1906"
"Esposizione Internazionale di Milano 1905-1906"
"L’histoire du Costume feminin"
"L’histoire du Costume feminin"
 
<< <
> >>
 
Ritorna all'Album
 
 
Ultima Modifica: 14/02/2017